Privacy Policy Costruire casa: informati sui i passaggi da seguire e costi
Costruire casa: i passaggi da seguire

Costruire casa: i passaggi da seguire

Costruire casa è un progetto importante che passa nella testa di ognuno noi almeno una volta nella vita.
Che tu sia un giovane sposino, un single o che voglia passare la vecchiaia nella casa dei tuoi sogni è importante conoscere tutti i passaggi necessari per realizzare il tuo progetto.
Di seguito cercheremo di darti tutte le dritte per non incorrere in spiacevoli sorprese e vivere questo sogno nel modo che meriti : ricordati se sei informato parti già con il piede giusto !

come-costruire-casa

Costruire casa : primi passi e idee dei costi

Il primo passo di questo percorso è rappresentato dalla ricerca del terreno dove pensi di voler costruire la tua abitazione.
Il requisito fondamentale del terreno scelto è che deve essere di tipo “edificabile”.
Se si è proprietari di un terreno edificabile siamo già a buon punto .
Se invece non è così è un costo da aggiungere ai costi totali dell’opera.
Il consiglio è di vincolare l’acquisto alla concessione edilizia in modo da assicurarsi di poter eseguire i lavori.

Come calcolare il costo del terreno

Il costo del terreno varia in base al comune di appartenenza ed è calcolabile utilizzando dei servizi on line oppure alcune formule che trovi di seguito.
Come prima cosa bisogna ottenere il Valore totale del fabbricato che si andrà a costruire (VEtot)

VEtot = SL * IF * Vemq dove :SL è la superficie del lotto; IF è l’indice di fabbricabilità (dice quanti metri cubi puoi costruire per ciascun metro quadro di suolo) ;VEmq è il valore di mercato del fabbricato al mq.
Dopodichè attraverso questo ulteriore calcolo (VEtot * LA)/IF otteniamo il valore del terreno al metro quadro (VL) dove LA indica l’incidenza del prezzo del terreno confrontata con il prezzo del fabbricato (espressa in termini percentuali).

I prezzi dei terreni si possono consultare anche sulle pagine del sito dell’Agenzia delle Entrate , puo’ capitare però di imbattersi in zone in cui non è disponibile la stima.
Eventualmente per una stima piu’ precisa bisognerà rivolgersi ad un tecnico Professionista del settore.

Costruire casa nuova : esempi di cio’che serve e dei costi da sostenere

Dopo aver scelto dove costruire la tua nuova casa,si procede alla nomina di un tecnico specializzato, solitamente un geometra.
Il Geometra si occupa di tutta la documentazione oltre che del disegno del progetto tenendo conto del Piano Regolatore Generale . Si occupa lui di presentare anche la richiesta di costruzione agli organi competenti.

Una volta che il permesso di costruire è rilasciato dalla commissione ci sono da sostenere i primi costi per le imposte di urbanizzazione e i costi di costruzione che si aggirano intorno ai 6000,00/7000,00 euro per una casa di circa 100 mq.

Per costruire una nuova casa è necessario inoltre interpellare una ditta di costruzioni edili che, una volta ricevuto il contratto di appalto stilerà un preventivo sotto forma di capitolato dove verranno conteggiate tutte le spese voce per voce.

Le stime precise dei costi sono molto difficili da individuare con esattezza poichè sono influenzate da molte variabili, quindi quelle che trovi di seguito sono solo indicative in base ad un campione di dati raccolti.

Costi per costruire casa nuova: le parti piu’ importanti

Diciamo che in mediamente i costi piu’ importanti sono quelli relativi ad alcune categorie .
Prendiamo sempre come esempio la costruzione di una casa nuova di circa 100 mq :

  • scavi e movimentazione del terreno: i costi possono variare in base alla tipologia di terreno e dai macchinari utilizzati siamo intorno ai 15000,00/20000,00 euro
  • nuovo impianto elettrico: il costo varia in base ai numero di punti luce da inserire ( lampadari, prese, interruttori) quindi verrà calcolata su base oraria e il costo dei materiali tipo placche e interruttori che verrà calcolato in base al tipo di pezzo scelto se low cost oppure top di gamma.
  • nuovo impianto idraulico: il costo varia in base al numero di punti idraulici realizzati che costano in media sui 170,00 euro + iva l’uno.e poi per la manodopera dobbiamo calcolare almeno 30,00 euro l’ora.
  • nuovo impianto termico , riscaldamento e raffreddamento: un punto molto importante che merita una attenta scelta tra impianto a battiscopa, pavimento o a soffitto e il suo costo varia tra gli 80,00 e i 100,00 euro al mq .
  • allacciamenti alle reti idriche, elettriche, gas : questa è una voce che varia dai 1500,00 fino ad un massimo di 3000,00 euro .
  • isolamento del tetto, pareti e pavimenti : questo è una parte molto importante in quanto scelte corrette e di qualità porteranno risparmio nel tempo in termini economici e di salubrità della casa.
  • Geometra : un altra categoria da considerare è la parcella del Geometra , cioè il tecnico professionista che seguirà la costruzione della nuova casa .Si dovrà tener conto del costo esecuzione del disegno del progetto e il costo della direzione di lavori che possono variare dal 2% al 4% e andare anche al 25% . Si tratta comunque di stime indicative .

Tenendo conto di una stima indicativa sui costi,per i materiali siamo intorno ai 90.000 euro e per le rifiniture circa 20.000 euro. Praticamente una casa di un 100/120 mq costerà in media sui 240.000 euro se possediamo il terreno mentre se dobbiamo acquistarlo ci aggiriamo sui 340.000/400.000 euro.

Usufruisci delle agevolazioni per la costruzione della tua prima casa

Per la costruzione della tua nuova casa puoi usufruire di alcune agevolazioni grazie alle quali si puo’ ottenere una riduzione del 4% dell’aliquota IVA. Per poterne usufruire è necessario rispettare alcuni criteri : essere proprietari del terreno su cui va costruita la casa e deve essere la prima abitazione.
In questo caso godono dell’agevolazione al 4% tutte le spese per l’esecuzione dei lavori e l’acquisto del materiale.

Contattaci ora per avere un consulto e un preventivo .


Chiudi il menu